TPA Impex è attenta alle Certificazioni per una pulizia a vapore di qualità

Uno degli obiettivi più importanti delle certificazioni di qualità è quello di garantire al cliente che il prodotto che sta acquistando, oltre ad agevolare le sue attività quotidiane di pulizia a vapore, sia stato prodotto secondo standard qualitativi ben definiti.

Per garantire che tutti i suoi macchinari a vapore e tutti i suoi prodotti o accessori siano sicuri e affidabili al 100% , TPA Impex sottopone i propri apparecchi per la pulizia a vapore professionale a severi controlli da parte di rinomati enti di certificazione internazionali, esterni all’azienda, i quali garantiscono e certificano il totale rispetto delle norme e delle regole di produzione. Inoltre, TPA ha ottenuto numerose certificazioni di prodotto e ha effettuato test in ambito batteriologico con lo scopo primario di fornire continuamente prodotti sicuri e certificati.

TÜV SÜD

tuv sud

Il marchio di certificazione TÜV SÜD è riconosciuto a livello globale e si rilascia al completamento di un attento programma di verifica e ispezione. TÜV SÜD predispone verifiche periodiche affinché i prodotti si adeguino prontamente alle nuove norme.

L’ottenimento di questa certificazione dimostra l’impegno di TPA nell’offrire una gamma di prodotti sempre più affidabile, efficiente e di lunga durata.

HACCP

HACCP, acronimo di Hazard Analysis Critical Control Point, è un insieme di procedure volto a monitorare tutta la filiera del processo di produzione nell’industria alimentare.

Una probabile contaminazione rende un alimento non sicuro per l’alimentazione e può causare anche gravi danni al consumatore. Pertanto, è opportuno eliminare eventuali gravi pericoli per la salute come funghi, batteri, allergeni, spore, virus.

La certificazione di sistema HACCP consente di ottenere supporto nella prevenzione di quei rischi igienico-sanitari che potrebbero pregiudicare la sicurezza di alimenti e bevande nelle fasi di produzione, trasformazione, conservazione e distribuzione.

NSF

NSF (National Sanitation Foundation) è un ente di certificazione indipendente e accreditato di terze parti che verifica e certifica i prodotti per soddisfare precisi standard di salute pubblica e sicurezza. L’istituto NSF® International è stato fondato da oltre 70 anni dall’Università del Michigan presso il dipartimento di salute pubblica con lo scopo di standardizzare servizi igenico-sanitari e di sicurezza alimentare nel settore della ristorazione collettiva.
Il marchio NSF, sinonimo di salute pubblica, è riconosciuto a livello internazionale per gli elevati standard di sicurezza dei prodotti da essa certificati.

nsf certification tpa impex spa

IEC

La Commissione elettrotecnica internazionale (International Electrotechnical Commission) è un’organizzazione internazionale per la definizione di standard in materia di elettricità, elettronica e altre tecnologie correlate.

Il Sistema di Certificazione CB della IECEE attesta la conformità alle norme IEC dei nostri prodotti in ambito elettrico ed elettronico.

Test carica batteriologica

ecoricerche

Lo scopo del test è quello di verificare l’attività battericida dei nostri dispositivi a raggi UV-C. Allo scopo di raggiungere questo obiettivo sono state riprodotte colture del microrganismo Staphylococcus aureus ceppo ATCC 6538, in cui è stata inoculata la coltura batterica in 5 litri d’acqua da sottoporre successivamente a trattamento.

L’acqua contaminata è stata testata con i nostri dispositivi BlueEvolution e Big Power. Il test ha avuto esito positivo: da una colonia battericida iniziale di 5440, l’esame ha rilevato un decremento del 99,9% della carica battericida.

Test ozono

pH Srl svolge attività di testing per il settore food / food contact e per il settore ambiente. Da gennaio 2013 è entrata a far parte del network internazionale di laboratori del gruppo TÜV SÜD.

Il test sull’ozono effettuato da pH Srl determina la concentrazione di Ozono per dispositivi inerenti al trattamento delle acque con radiazioni ultraviolette. I valori di ozono riscontrati nella stanza di prova in specifiche condizioni risultano inferiori al valore massimo previsto dalla Norma CEI EN 60335-2-109. Tale norma regolamenta la sicurezza degli apparecchi elettrici di uso domestico e similare, e gli apparecchi di trattamento delle acque con radiazioni UV.

Italiano